Home
+39 0583 644911
  • Register

Calendario Eventi

Giugno 2020
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 1 2 3 4 5

Incontri & convegni

LOTTA AL CINIPIDE GALLIGENO - LA CAMPAGNA DI LANCI 2013

L 10 GIUGNO SI è RIUNITO IL TAVOLO TECNICO PER LA FRUTTA IN GUSCIO - SEZIONE CASTAGNO


LE ASSOCIAZIONI CITTA' DEL CASTAGNO, CENTRO DOCUMENTAZIONE CASTAGNO E CASTANEA EUROPEAN CHESTNUT NETWORK, RIUNITE IN ATS, PER GESTIRE IL PROGETTO BIOINFOCAST FINANZIATO DAL  MINISTERO, HANNO PRESENTATO IL LAVORO DI SUPPORO ALLA EFFETTUAZIONE DEI LANCI DI TORYMUS SINENSIS IN TUTTE LE REGIONI ITALIANE.

Le prime attività previste del progetto BIOINFOCAST affidato al CRA di Firenze, con la collaborazione del DISAFA-Torino, delle Associazioni Castagno, costituite in ats e dell’INEA, per l'anno 2013, riguardavano la diffusione del Torymus sinensis per la lotta biologica al Cinipide galligeno del castagno. Nello specifico è stata attivata una efficace collaborazione tra l'Università di Torino- DISAFA, che ha curatola raccolta delle galle potenzialmente parassitizzate dal Torymus e l'allevamento degli insetti, la “Associazioni Castagno a.t.s.”, che ha effettuato il trasporto e la consegna delle provette con i Torymus, e i Servizi Fitosanitari delle Regioni coinvolte nel progetto, che hanno provveduto ad effettuare i lanci degli insetti nei castagneti individuati come idonei.

Inizialmente era stato previsto un numero di lanci variabile tra i 250, come produzione minima, e 300 come produzione ottimale; sulla base di questi valori è stato programmato il riparto regione per regione e, in accordo con l'Università di Torino e con i Servizi Fitosanitari, è stato programmato il calendario delle consegne. Nella programmazione del calendario si è tenuto conto del rapporto tra le fasi fenologiche del castagno e l'andamento stagionale, sulla base di una tavola illustrata predisposta dal prof. Elvio Bellini. La campagna lanci si è svolta tra il 26 aprile e il 16 maggio; gli ultimi lanci erano stati previsti inizialmente per il 14 maggio, ma il buon andamento degli sfarfallamenti di Torymus s. ha reso disponibili ulteriori 200 lanci nell'ultima settimana del programma, con i quali abbiamo incrementato il numero dei lanci in ciascuna regione, proporzionalmente a quanto previsto dal programma iniziale. Il programma di consegne si è svolto senza problemi e con un elevato livello di soddisfazione da parte dei Servizi Fitosanitari Regionali. Questi risultati sono frutto dell'ottimo lavoro svolto dall'Università di Torino, in particolare dal prof. Alberto Alma e dalla dr. Chiara Ferracini, e della efficace e pronta collaborazione dei Servizi Fitosanitari, alcuni dei quali, in particolare Campania, Calabria ed Abruzzo, si sono resi disponibili ad effettuare direttamente la consegna finale a regioni loro confinanti, altrimenti difficilmente raggiungibili in tempi brevi. Inoltre, quando è stato necessario, i Servizi Fitosanitari hanno prontamente coinvolto le Associazioni di Castanicoltori, che a loro volta hanno garantito una più capillare distribuzione dei lanci sul territorio.

             

 

 

n. lanci

 

 

 

Piemonte

 

30

Tutte consegne DISAFA

29/4, 6/5, 13/5, 14/5

 

 

Valle d'A.

 

6

Tutte consegne DISAFA

8/5, 14/5

 

 

Lombardia

 

30

2 consegne a cura ATS, 1 a cura DISAFA

26/4 ATS 16 lanci,

6/5 DISAFA

16/5 ATS 14 lanci

 

 

Trentino A.A.

 

9

2 consegne a cura ATS, di cui 1 con collaboraz. castanicoltori veneti

26/4 ATS 4 lanci,

16/5 ATS 5 lanci

 

 

Veneto

 

21

3 consegne a cura ATS, di cui 2 con collaboraz. castanicoltori interessati

26/4 ATS 4 lanci,

2/5 ATS 3 lanci,

7/5 9 lanci extra,

16/5 ATS 5 lanci

 

 

Friuli V. G.

 

0

 

 

 

 

Liguria

 

28

1 consegna a cura ATS, 12 a cura DISAFA

2/5 ATS 15 lanci,

8/5 2 lanci DISAFA

15/5 11 lanci DISAFA

 

 

Emilia Romagna

 

96

3 consegne a cura ATS

7/5 10 lanci + 38 extra,

9/5 7 lanci + 30 extra

14/5 11 lanci

+ ulteriori lanci con insetti allevati direttamente da Serv. Fitosanitario RER

 

Toscana

 

286

6 consegne a cura ATS

29/4 20 lanci

2/5 15 lanci + 15 extra

7/5 89 lanci extra

9/5 80 lanci extra

14/5 24 lanci + 40 extra

16/5 3 lanci extra

 

 

Umbria

 

15

2 consegne a cura ATS

7/5 ATS 9 lanci,

14/5 ATS 6 lanci

 

 

Marche

 

36

3 consegne a cura ATS

2/5 ATS 9 lanci+4 extra,

7/5 ATS 3 lanci+9 extra,

14/5 ATS 8 lanci+3 extra

 

 

Lazio

 

131

3 consegne a cura ATS in località diverse, con collab. Ass.ni, Enti Pubblici, Coop. Produttori

29/4 27 lanci + 33 extra

2/5 lanci + 20 extra

14/5 23 lanci + 30 extra

 

 

Abruzzo

 

31

2 consegne a cura ATS

7/5 13 lanci

14/5 10 lanci + 8 extra

 

 

Molise

 

5

2 consegne a cura ATS, di cui 1 con collab. Servizio Fitosanitario Abruzzo

2/5 3 lanci,

14/5 2 lanci

 

 

Campania

 

216

5 consegne a cura ATS

26/4 30 lanci + 20 extra

2/5 25 lanci + 5 extra

7/5 50 lanci extra

14/5 11 lanci + 49 extra

16/5 26 lanci

 

 

Puglia

 

0

 

 

 

 

Basilicata

 

20

2 consegne a cura ATS con collab. Servizio Fitosanitario Campania

7/5 12 lanci

16/5 8 lanci

 

 

Calabria

 

58

3 consegne a cura ATS

7/5 20 lanci

14/5 20 lanci

16/5 18 lanci

(+ 3 lanci prima destinati alla Sicilia)

 

Sicilia

 

7

1 consegna a cura ATS con collab. ALPA-Calabria

7/5 4 lanci

(16/5 3 lanci)

(3 lanci previsti il 16/5 sono stati effettuati in Calabria per problemi logistici)

 

Sardegna

 

0

 

 

 

 

TOT. LANCI

 

1025

 

 

 

Ricerca nel Sito

Adotta un Castagno

...NEL CASTAGNETO

Archivio Newsletter

Gli Ultimi Eventi

Nessun evento

Concorso Dolci

Notiziario Castanea

Rivista AgroNotizie

Book of ABSTRACT

Facebook

Twitter

Fioritura

modulo rilev. dati cinipide

Ass. Castanicoltori

Iscriviti alla Newsletter

newsletter1.png